Venerdi 9 Dicembre

Pallanuoto, il caso Giorgetti non preoccupa il ct Campagna: “la verità verrà fuori”

Gian Mattia D'Alberto / Lapresse

L’allenatore della Nazionale italiana di pallanuoto Sandro Campagna si dice fiducioso riguardo al caso Giorgetti

Alex Giorgetti rischia la squalifica: il pallanuotista azzurro è stato segnalato per mancata reperibilità dopo aver saltato tre controlli antidoping. Si dice però fiducioso e ottimista il suo allenatore Sandro Campagna, ct della Nazionale italiana: “conosco bene Alex Giorgetti e sono convinto che tutto si risolverà positivamente“, ha dichiarato a margine del Consiglio nazionale del Coni.

LaPresse

LaPresse

Se c’è stata solo una leggerezza alla fine la verità verrà fuori. La procedura è questa, se non ti trovano a un controllo ti segnalano, ma poi bisogna andare nel particolare. In alcuni casi è evidente che uno vuole saltare un controllo, in questo caso invece mi sembra una situazione paradossale, estrema. Detto ciò, le regole sono regole e io sono il primo a massacrare i miei ragazzi sul fatto che devono essere attenti e precisi. Come sta Giorgetti? Ovviamente è molto giù di morale, ma anche fiducioso che tutto si possa risolvere. E in ottica Rio sono fiducioso anch’io“, ha aggiunto il ct azzurro.