Venerdi 9 Dicembre

Palermo, il futuro resta un rebus: Zamparini studia le prossime mosse

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Il Palermo dopo aver ottenuto la salvezza cerca una nuova proprietà.  Molte le voci, pochi i fatti concreti: futuro incerto

La salvezza è stata un miracolo a Palermo, ma il futuro è ancora un mistero. Zamparini, in questa stagione, ne ha combinate di ogni, ma una cosa è certa: vuole vendere. Il problema maggiore è… a chi? E chi sarà la guida tecnica? Ad onor del vero, Ballardini meriterebbe la riconferma dopo la salvezza ottenuta, ma con il vulcanico presidente rosanero i colpi di scena sono sempre dietro l’angolo.

LaPresse/Anastasi.Davide

LaPresse/Anastasi.Davide

Oggi ad Aiello del Friuli ci sarà  l’incontro tra Ballardini e Zamparini per capire il futuro e programmare mercato e tattiche. Tra le cessioni ci saranno sicuramente Sorrentino e Vazquez. Il mercato sarà di basso profilo se nessun acquirente busserà alle porte del Palermo, anche se nell’edizione del ‘Giornale di Sicilia’, ci sarebbero dei risvolti importanti; Barkie e il suo gruppo indonesiano starebbero pensando all’acquisto della società palermitana. Altra pista sarebbe quella statunitense che fa capo a Viola, anche se quest’ultimo ha declinato, e si vocifera anche una cordata italiana. In ogni caso, Zamparini farà vedere a tutti coloro che vorranno il Palermo, i libri contabili, purchè si  garantiscano le condizioni di progetto e di valore economico.