Martedi 6 Dicembre

Orgoglio Milan, Brocchi: “meritavamo più della Juventus! Futuro? In cuor mio sento che…”

LaPresse/Massimo Paolone

Cristian Brocchi non ci sta dopo la sconfitta in Coppa Italia di ieri sera e salva la prestazione del Milan. Poi volge un pensiero al futuro

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Questa sconfitta fa male per la prestazione del Milan, per l’atteggiamento, stasera abbiamo fatto una buona gara, avevo chiesto determinazione, spirito di squadra, l’avevo preparata bene a livello tattico secondo me, i ragazzi hanno fatto quanto avevo loro chiesto. Loro hanno sfruttato un’occasione e ci hanno punito, ma penso che stasera abbiamo fatto meglio noi“. Lo ha dichiarato il tecnico del Milan Cristian Brocchi ai microfoni della Rai dopo la finale di Coppa Italia persa contro la Juventus. “Valuto la gara di stasera ed aver visto i ragazzi con un certo atteggiamento mi fa felice, avevo chiesto loro questa cosa. Ho visto qualcosa di mio in questa squadra anche se sono deluso per il risultato finale“, ha detto Brocchi.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

La gara è stata decisa da un episodio, noi abbiamo avuto diverse occasioni, con più lucidità potevamo fare anche meglio nelle finalizzazioni. Futuro? Non so se questa prestazione può cambiare qualcosa, certo oggi ho visto un pò della mia mano, un atteggiamento positivo, personalità forte e voglia di vincere e le mie squadre devono sempre avere questo. Stasera l’ho visto, c’è rammarico per non averlo visto in altre occasioni“. Alla domanda se spera di essere anche il prossimo anno allenatore del Milan, Brocchi ha risposto:”in cuor mio è normale che abbia questa voglia, se guardiamo la gara di stasera qualche merito ce l’ho anche io“. (ITALPRESS)