Sabato 3 Dicembre

OceaNemo, lo yacht dei divertimenti: scivoli, trampolini e sottomarini [FOTO]

MC Yacht International e l’ambizioso progetto del primo Sport Utility yacht, l’OceaNemo che possiede la gamma più ampia di Water Toys: scivoli e trampolini a bordo, e poi l’auto d’acqua ed il sottomarino per esplorare i fondali

OceaNemo è il nuovo concept elaborato da MC Yacht International che ha voluto dare vita al primo Sport Utility Yacht al mondo. Il progetto, nato dalla collaborazione fra Aldo Manna – CEO di MC Yacht – e il designer Fulvio De Simoni. L’Ocea è il cantiere francese che si occuperà della costruzione di tutti i modelli della gamma.

113013_broadcast23 - CopiaIl progetto Oceamare sta conquistando davvero tutti, tanto che sono stati coinvolti nell’iniziativa diversi nuovi partners, ideatori e produttori di gadget, amenities e toys che potranno essere imbarcati. Tra di essi la texana Funair e NautiBuoy dall’Inghilterra, entrambe produttrici di gadget acquatici gonfiabili: scivoli, trampolini e giochi la prima, piattaforme multifunzionali fatte a mano la seconda.

Uno dei punti di forza dei nuovi Sport Utility Yacht nasce proprio dall’offerta di un intrattenimento alternativo e senza limiti: a disposizione dell’armatore quindi, una vasta gamma di toys fra cui scegliere per continuare ad esplorare il mare, una volta in rada o in porto. Così Quadrofoil, azienda slovena, propone il suo innovativo watercraft elettrico, silenzioso ed eco-friendly, mentre gli armatori che non vorranno limitarsi alla superficie del mare potranno provare l’emozione di un’immersione con il sottomarino di Seamagine, società californiana specializzata nella progettazione e realizzazione di sottomarini e sommergibili per privati.

113013_broadcast17 - CopiaI mezzi possono raggiungere una profondità fra i 150 e i 1500 metri. Con l’hovercraft di The British Hovercraft Company, invece, l’esplorazione continua anche una volta fuori dal mare: Marlin II e Marlin III sono hovercraft da due e tre posti, utilizzabili non solo in acqua ma anche sulla terra ferma. A bordo dell’OceaNemo 44 tutti questi gadget possono essere alloggiati nel garage a tutto baglio al galleggiamento, concepito proprio per ospitare i water toys e tutte le dotazioni necessarie per i momenti di relax e divertimento, mentre sul raised-deck possono stazionare contemporaneamente uno Sportfisherman da 19’ a 30’ e Day-Sailor da 30’a 33’, prodotti rispettivamente dalle aziende Al Custom e Brenta.

113013_broadcast19 - CopiaNon poteva poi mancare un mezzo per l’esplorazione aerea: grazie a SeaMax Easy, il nuovo OceaNemo 44 sarà dotato anche di un innovativo aircraft, leggero e sportivo, le cui ali possono essere facilmente ripiegate in soli 10 minuti. Infine, dalla California, arriva la WaterCar, probabilmente uno dei mezzi anfibi più divertenti in circolazione. Passa senza soluzione di continuità dall’acqua alla terraferma, raggiungendo su entrambe velocità elevate: oltre 38 nodi in acqua e quasi 90 km/h su strada. In aggiunta e a queste altre partnership potrebbero già essere annunciate nei prossimi mesi; infatti i generosi volumi e gli spazi di stivaggio consentono di avere a bordo degli OceaNemo anche una deriva, canoe, kite-board, Seabob, Jet-board, insieme ad ogni altro gadget l’armatore riesca ad immaginare, tutto per il massimo divertimento per gli ospiti a bordo.

La collaborazione pluriennale con Ocea, cantiere leader in Francia per la costruzione di navi militari ed unità da diporto in alluminio, hanno spinto l’imprenditore Aldo Manna a sviluppare ulteriormente la sua MC Yacht Srl, affermata società di brokeraggio e management, e creare MC Yacht International, azienda specializzata nella costruzione e vendita di maxi yacht. Da diverso tempo in contatto con uno dei migliori yacht-designer del settore, Fulvio De Simoni, Aldo Manna ha visto come una scelta naturale il coinvolgimento dello stesso e di Ocea, rispettivamente come architetto e come costruttore navale per dare vita ad un nuovo concept il primo Sport Utility Yacht, che propone una serie di unità da diporto uniche nel suo genere: la gamma OceaNemo, da 32 a 65 metri.