Domenica 11 Dicembre

Nuovo look per gli Internazionali di Roma: in cantiere una copertura e l’ampliamento dei posti

LaPresse/Alfredo Falcone

Giovanni Malagò, presidente del Coni, in conferenza stampa parla dell’ampliamento dei posti e della copertura dei campi da gioco del Foro Italico

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Grande successo per l’edizione degli Internazionali di Roma 2016: tanto spettacolo, grandissima affluenza e numeri da record. Forte dell’ottimo risultato, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in conferenza stampa pensa già al futuro. A tenere banco è l’argomento “tetto” e l’eventuale copertura dei campi del Foro Italico: “è un investimento che siamo pronti a fare e abbiamo già studiato il piano di ammortamento con il Credito Sportivo e la tempistica sarebbe di 25 anni. Noi siamo pronti, non ci resta che aspettare il parere della Sovrintendenza. Oltre alla copertura, potrebbe esserci un incremento dei posti a sedere che potrebbe oscillare tra le 1.000 e le 2.000 unità, oltre a un miglioramento della logistica per diverse categorie”.

Per l’immediato futuro, invece, Malagò spiega che è previsto un investimento per l’ampliamento della Grandstand Arena, che attualmente ospita 5.300 persone e potrebbe essere aumentato di circa 1.500 unità, inoltresarà importante valorizzare il Parco del Foro Italico con tanti eventi, anche in contemporanea”, ha concluso.