Domenica 11 Dicembre

Nuoto sincronizzato: Linda Cerruti non si ferma più, bronzo anche nel ‘tecnico solo’ agli Europei di Londra

Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Al termine di una prestazione maiuscola, Linda Cerruti si mette al collo la terza medaglia di bronzo agli Europei di Londra

Dopo il libero del solo e del duo, Linda Cerruti (Carisa Savona/Marina Militare) conquista il bronzo anche nel tecnico del solo agli europei in svolgimento all’Aquatics Centre di Londra. La ventitreenne savonese ha danzato sulle musiche del mix della cantante icona della musica celtica Loreena McKennit, con la coreografia curata da Giallombardo, Farinelli, Tomomatsu e Burlando, chiudendo l’esercizio con 87.1493 punti.

Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Gian Mattia D’Alberto / LaPresse

Vince la russa Svetlana Romashina, alter ego e compagna nel doppio della stella Natalia Ishchenko. Seconda la ventiseienne ucraina Anna Voloshyna che chiude con 90.7289 punti. “La prima gara è sempre la più difficile, rotto il ghiaccio ti fa acquisire confidenza e determinazione – racconta Linda Cerruti, terza italiana a salire sul podio europeo dopo Giovanna Burlando e Beatrice Adelizzi – ormai il sincro fa parte della mia vita e questi risultati ripagano degli sforzi compiuti. Quando si lavora tanto e i risultati non arrivano puoi subire anche qualche momento di scoraggiamento. Le classifiche degli europei però dimostrano che l’Italia è cresciuta ed io con lei“. Per l’Italia è la quinta medaglia (un argento e quattro bronzi) in altrettante gare agli europei, sinonimo della crescita di tutta la squadra che conquista la ventottesima medaglia europea dal suo esordio ad Atene 1991. (ITALPRESS)