Domenica 4 Dicembre

Nuoto: Luca Dotto campione nei 100 sl, è lui il nuovo re d’Europa

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Luca Dotto spettacolare a Londra: l’azzurro è il nuovo re d’Europa nei 100 sl

Continua col sorriso l’avventura dell’Italnuoto agli Europei di Londra 2016. Dopo la doppietta azzurra di Paltrinieri e Detti negli 800sl, e le qualificazioni alle finali per Federica Pellegrini nei 200 e di Codia e Rivolta nei 100 m farfalla, Luca Dotto diventa il nuovo re della gara regina: i 100 sl. Dotto ha attaccato sin dai primi secondi della gara e, dopo aver terminato i primi 50m si è ritrovato al comando della gara. Non ha mai mollato, Dotto, anzi, negli ultimi metri ha continuato ad attaccare per fare sua questa gara, e così è stato! Luca Dotto è campione europeo nei 100 sl.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

L’azzurro ha terminato la gara col tempo di 48.25 davanti a Verschuren e Mignon.  “Gareggiare di fronte ai miei genitori mi emoziona sempre. E’ sempre bello! mi mancava questa medaglia, e il miglior modo èer iniziare con le gare individuali è l’oro. Non pensavo di poter nuotare così bene quando sono arrivato qua, e sono molto contento. E’ cambiata la mia testa, sono cambiato io, non ho sentito la pressione ero come un automa, ho un attimo sbracciato negli ultimi metri e lì mi è venuta la voglia di vincere. L’importante oggi era mettere la mano davanti. Non avevo mai vinto qualcosa di mio da solo”, ha dichiarato l’azzurro al termine della gara.