Sabato 3 Dicembre

Nuoto-Europei di Londra: che bellezza Gregorio Paltrinieri, oro e record europeo nei 1500 sl

LaPresse/ Fabio Ferrari

Come ampiamente prevedibile, Gregorio Patrinieri conquista la medaglia d’oro nei 1500 sl, dietro di lui argento per Detti

Una cavalcata solitaria, un allungo pazzesco, una progressione poderosa ampiamente annunciata. Gregorio Paltrinieri conquista d’autorità la medaglia d’oro nei 1500 sl al termine di una prestazione sontuosa che lascia davvero annichiliti tutti gli avversari. Già dopo poche vasche, il nuotatore azzurro fa il vuoto dietro di sè chiudendo la metà di gara con mezzo secondo di vantaggio sul record europeo. Con il passare delle vasche, il distacco dai primi inseguitori aumenta a vista d’occhio, con Gabriele Detti in lotta con Romanchuk per il secondo posto. Terza medaglia d’oro consecutiva, 14:34.04, con Detti che nel finale riesce nell’allungo decisivo per regalare la doppietta all’Italia. Un trionfo per gli azzurri, ma questo Paltrinieri è davvero spaziale.