Giovedi 8 Dicembre

Nba, il mercato degli allenatori è caldo. Orlando ha scelto Vogel

L’ex tecnico di Indiana si siede con i Magic Orlando. Quadriennale  per lui da 22 milioni di dollari. Memphis e Houston cercano ancora i coach per tornare grandi

Come annunciato, Vogel sarà il coach dei Magic, con un contratto quadriennale da circa 22 milioni di dollari. L’ex tecnico di Indiana, che ha scelto Orlando anzichè Memphis, avrà il compito di risollevare i Magic. Adesso bisognerà capire cosa fare di Griffin, assistente di Skiles: la squadra lo vorrebbe tenere, ma ha molte richieste. Adesso mancano le panchine di Memphis e Houston; i primi potrebbero virare su Borrego che fu assistente di Popovich a San Antonio, oppure scegliere David Fizdale assistente di Spoelstra a Miami. Tra i due in vantaggio è sicuramente Borrego, per la mole d’esperienza accumulata ad Orlando. A Houston la situazione è più facile: favorito sempre D’Antoni, ma Morey e il patron Alexander continuano a cercare altri coach. Nel loro taccuino c’è Bzdelik, assistente di Memphis; Silas di Charlotte e Rex Kalamian di Toronto. Tramonta l’idea di Messina.