Giovedi 8 Dicembre

Mourinho-Ranieri, pace dopo le polemiche: Josè si congratula con l’allenatore del Leicester

LaPresse/PA

Dopo le polemiche del passato, Josè Mouriho mette da parte l’orgolgio e si complimenta con Claudio Ranieri per l’impresa del Leicester

mourinhoL’impresa del Leicester, firmata Claudio Ranieri ha incassato elogi importanti da parte del mondo dello sport in questi giorni. Adesso sono arrivati anche delle congratulazioni “speciali” da chi Special One lo è di natura: Josè Mourinho. Il tecnico portoghese in passato non aveva avuto grande stima per Claudio Ranieri apostrofandolo come “70enne che non è buono nemmeno ad imparare l’inglese” e una volta succedutogli sulla panchina del Chelsea nel 2004, Mou aveva liquidato l’allenatore di Testaccio così: “non è colpa mia se quando mi chiamò il Chelsea mi dissero che volevano vincere e che con lui non l’avrebbero mai fatto“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Oggi però Mourinho mette da parte l’orgoglio, l’impresa del Leicester è fin troppo grande per lasciarsi andare ad inutili polemiche e un maestro della polemica come lui lo sa bene, quindi in un comunicato ufficiale rivolge i propri complimenti a Ranieri come riporta il Metro.UK: “Faccio le mie congratulazioni a tutti, giocatori, staff, tifosi e proprietà. Ho perso il titolo a vantaggio di Ranieri e vivo questo suo momento con grande emozioni“.