Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp, Lorenzo mette in guardia Pedrosa e Viñales: “stare davanti a Rossi non sarà facile”

LaPresse/Xinhua

Intervenuto sulla questione riguardante il suo sostituto in Yamaha, Jorge Lorenzo ha messo in guardia Viñales e Pedrosa

Un week-end di Le Mans ancora tutto da vivere e gustare, uno spettacolo che si preannuncia davvero imperdibile viste le emozioni regalate ieri dai piloti durante le Qualifiche.

LaPresse/Simone Rosa

LaPresse/Simone Rosa

Favorito d’obbligo è Jorge Lorenzo che, con la prestazione monstre di ieri, ha ribadito la sua predilezione per un circuito, quello francese, davvero fatto su misura per lui. Il pilota spagnolo, però, è intervenuto anche sulla questione che tiene banco da qualche settimana nel paddock della MotoGp, cioè chi sarà il suo sostituto sulla Yamaha tra Pedrosa e Viñales. “Sarà molto interessante vedere un pilota diverso sulla Yamaha – le parole di Lorenzo riportate da Motorsport.com – perché è la moto che ha il potenziale più grande secondo molte persone. Non so chi verrà scelto tra loro dure. Da una parte, mi piacerebbe vedere un pilota come Pedrosa, perché ha caratteristiche particolari, così come il suo stile di guida, molto delicato. Dall’altro, Maverick ha un grande potenziale e tanto talento.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Mi piacerebbe vedere cosa sarebbe in grado di fare con la Yamaha“. Infine, Lorenzo sottolinea: “la mia opinione comunque è che stare davanti a Rossi non sarà facile per nessuno dei due“.