Martedi 6 Dicembre

MotoGp, Davide Brivio accoglie Iannone in Suzuki: “Andrea ci porterà presto al top”

Dopo l’annuncio ufficiale del passaggio di Andrea Iannone alla Suzuki, il team manager del team giapponese, Davide Brivio, accoglie con una nota il pilota di Vasto

L’annuncio è arrivato, puntuale come un orologio svizzero, Maverick Viñales sposa la Yamaha lasciando il posto in Suzuki ad Andrea Iannone, legatosi ufficialmente alla casa giapponese per le prossime due stagioni. Con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, la Suzuki ha reso noto l’accordo con il pilota di Vasto, accompagnando la notizia con le prime parole di Davide Brivio, team manager del team.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Siamo molto felici di aver ingaggiato Iannone per i prossimi due anni” si legge nella nota. “Andrea è un top della categoria e si unisce a noi con tanta passione e altrettanta motivazione. Il nostro progetto tecnico continua a migliorare e stiamo lavorando duramente per rendere la nostra moto così competitiva da poter lottare il prima possibile per la vittoria. Cercavamo un pilota che potesse aiutare la Suzuki a proseguire la sua strada verso il top. Andrea è molto veloce e ha fame di successi, il suo stile di guida si amalgama bene alle caratteristiche della nostra moto e questo rappresenta un ottimo viatico per una esaltante partnership. Essendo da quattro anni in MotoGp, l’esperienza di Iannone potrà portare benefici all’intera Suzuki“.