Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Crutchlow esce allo scoperto: “la Ducati ha già deciso chi tenere tra Iannone e Dovi”

L’ex pilota della Ducati esprime le sue considerazioni sul ballottaggio che vede protagonisti Iannone e Dovizioso per un posto a Borgo Panigale nel 2017

La Ducati è pronta a prendere la propria decisione, Iannone o Dovizioso? Questo è il dilemma. Già in tasca l’accordo con Lorenzo, sarà l’attuale campione del mondo a tentare l’impresa di riportare a Borgo Panigale quel titolo che manca dai tempi di Casey Stoner.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Accanto allo spagnolo, potrà rimanere solo uno dei due piloti italiani, i quali stanno cercando in tutti i modi di far pendere la bilancia dalla propria parte. Il tempo stringe, la decisione sta per essere presa e, secondo Cal Crutchlow, non potrà che essere una sola: continueranno con Dovizioso – sottolinea il pilota della LCR Honda a Speedweek.comforse Jorge avrà bisogno di tempo per abituarsi alla Desmosedici e per questa fase Dovi sarebbe la scelta miglior. Ducati non avrebbe mai dato al Dovi i soldi che hanno offerto a Lorenzo, ciò significa che continuano ad avere un numero 1 e un numero. 2 Solo quando entrambi i piloti ricevono la stessa somma di denaro sono trattati in modo uguale. Questa condizione esiste attualmente in Ducati con Dovi e Iannone. Ripeto, vorrei rimanesse Dovi, ma non voglio spiegare i dettagli delle ragioni”.