Sabato 3 Dicembre

Motocross: finalmente Tony Cairoli, grandissima affermazione nel Gp di Germania

Juan Pablo Acevedo/Red Bull Content Pool

Con la vittoria nel Gp di Germania, Tony Cairoli chiude il digiuno di vittorie che durava dallo scorso maggio

Un digiuno lungo un anno, partito nel maggio scorso e conclusosi proprio in questo week-end, precisamente nel Gp di Germania. Tony Cairoli arriva puntuale all’appuntamento con la vittoria, un vuoto colmato al termine di una prestazione davvero fantastica, utile per mettere in fila i dominatori di questo avvio di stagione, ovvero Tim Gajser e Romain Febvre.

Juan Pablo Acevedo/Red Bull Content Pool

Juan Pablo Acevedo/Red Bull Content Pool

In Gara-1 è un monologo del pilota della Ktm che resta davanti per l’intera durata della corsa, resistendo al solito Gajser il quale deve accontentarsi del secondo posto. In Gara-2 è un assolo di Cairoli, abile a costringere il russo Evgeny Bobryshev ad accontentarsi del secondo posto. La battaglia vera e propria va in scena nelle retrovie, a sorprendere è la caduta di Gajser che regala a Febvre un insperato terzo posto. Con il Gp di Germania, cambia la classifica generale con Cairoli che accorcia il gap dalla vetta, occupata adesso dallo sloveno, abile a sopravanzare Febvre. Era dal maggio dello scorso anno che Antonio non vinceva una gara iridata e come ha detto nella conferenza stampa post gara: “ero alla ricerca della vittoria già da qualche tempo. Dalla Lettonia ho capito che stavo tornando in forma ed ora mi sento in grado di giocarmi la vittoria o il podio ad ogni GP“. Prossimo appuntamento fra una settimana ad Arco di Trento per il GP del Trentino.

CLASSIFICA CAMPIONATO MXGP

1° Tim Gajser (Slovenia – Honda) 299
2° Romain Febvre (Francia – Yamaha) 291 punti
3° Antonio Cairoli (Italia – KTM) 263
4° Max Nagl (Germania – Husqvarna) 238
5° Evgeny Bobryshev ( Russia Honda) 232