Sabato 3 Dicembre

Moto, Stoner affascinato dalla nuova maxi-enduro Ducati: “quando la guidi non ti stanchi”

Casey Stoner e la nuova maxi-enduro Ducati: il testimonial e collaudatore del team di Borgo Panigale affascinato

Casey Stoner, testimonial e collaudatore della Ducati, tornando dalla gara del Mugello di domenica scorsa ha provato la nuova maxi-enduro Ducati in un percorso su strada e in off-road sulle colline che circondano Bologna. Un tragitto bello e divertente, a tratti anche impegnativo, che ha permesso all’australiano di saggiare le doti della moto.
Casey_Stoner_Multistrada_1200_Enduro_03“Mi piace moltissimo!”, ha detto Casey Stoner appena sceso dalla Multistrada 1200 Enduro. “La posizione di guida offerta da questa moto è quasi migliore di quella delle off-road. Quando guidi la Multistrada 1200 Enduro non ti stanchi; sugli sterrati pieni di buche o anche su vere e proprie pietraie questa moto è incredibilmente stabile. Il peso aiuta a renderla stabile come succede con tutte le moto di questa stazza ma, a differenza delle altre, la Multistrada 1200 Enduro sembra un giocattolo in ogni situazione. Quando vuoi cambiare traiettoria, la moto risponde facilmente e con precisione. Sembra grande quando la guardi, ma poi guidandola la sensazione non è così. È una moto davvero speciale e non ha limiti. Con la Multistrada 1200 Enduro ti puoi divertire sia sulla strada sia sullo sterrato, e puoi trasportare tanti bagagli quando fai i lunghi viaggi. È la migliore soluzione per molte situazioni diverse e puoi anche portare la famiglia con te. Sono rimasto davvero impressionato