Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, Vinales-Yamaha: Maverick racconta perchè ha scelto il team di Iwata

LaPresse/EXPA

Maverick Vinales racconta le sue sensazioni dopo aver firmato il contratto per i prossimi due anni con la Yamaha

Il week-end del Mugello è pronto a partire, oggi con la conferenza stampa dei piloti si alzerà il sipario sul sesto appuntamento stagionale del Mondiale di MotoGp. Dopo la vittoria di Le Mans, Lorenzo prova ad allungare in testa alla classifica ma non sarà facile vista la voglia di riscatto di Marc Marquez e Valentino Rossi. A tener banco in conferenza stampa le due notizie ufficiali di questa mattina, la firma di Vinales con la Yamaha per le prossime due stagioni e quella di Iannone con la Suzuki.

vinales rossiDopo il mio primo podio in Moto GP ero molto emozionato ed entusiasta sia per me che per la Suzuki che da tanto tempo non saliva sul podio, ma in ogni modo ho deciso di trasferirmi alla Yamaha, credo sia un passo importante per la mia carriera e che crescerò molto“, ha dichiarato lo spagnolo. “Sono molto grato alla Suzuki perchè hanno avuto fiducia in me e credo che abbiano fatto davvero un ottimo lavoro. E’ stato difficile decidere, ho riflettuto a lungo riguardo agli aspetti positivi e negativi ma alla fine i positivi erano superiori e ho deciso di trasferirmi dopo la gara di Le Mans. Adesso cercheremo di tirare fuori il 100% da me stesso e dalla moto“, ha aggiunto Vinales.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Per quanto riguarda il suo attuale compagno di squadra Vinales ha dichiarato: “penso che confermeranno Aleix, credo abbia lavorato sempre sodo, a Jerez mi è arrivato davanti. Se lo manterranno avranno un team molto forte. Se fossi in loro rifletterei molto per capire di cosa hanno bisogno: di esperienza o di gioventù“, ha concluso