Sabato 10 Dicembre

Moto Gp, Marquez sorridente: “ecco cosa ho pensato quando ho visto Valentino fuori”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Marc Marquez commenta con serenità la gara di questo pomeriggio al Mugello

E’ Jorge Lorenzo il vincitore del Gran Premio d’Italia. Il campione del mondo in carica ha dominato la gara sin dai primi momenti, dovendosi guardare le spalle dal suo compagno di squadra Valentino Rossi, finchè non ha dovuto abbandonare la gara a causa di un guasto alla moto, e poi da Marc Marquez che è riuscito a mettergli veramente paura negli ultimi minuti della gara. A salire sul terzo gradino del podio italiano il ducatista Andrea Iannone.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Sorridente il campione di Cervera nonostante la sconfitta al fotofinish: “mi è mancata un po’ di accelerazione, ho fatto tutta la gara dietro Jorge facendo un po’ di fatica, è stato un sorpasso molto bello prendendo molto rischio e sapevo che mi poteva sorpassare prima del traguardo, perchè la sua moto andava molto di accelerazione”, ha affermato il pilota della Honda al termine della gara ai microfoni di Sky Sport. “Stavo guidando in difensiva chiudendo tantissimo, mi ha superato un’altra volta e ho pensato vinco o non vinco? 50 e 50, era difficile perchè dovevo fare l’ultima curva chiudendo e andando veloce. ci è mancato un po’ di velocità nell’ultimo rettilineo”, ha continuato Marquez .

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge è sempre stato molto forte nel corpo a corpo sempre quando ha lottato con Valentino o con me, questo succede quando vai al limite, io andavo al limite per provare di fare sorpasso e questo ti fa lottare con un po’ più di difficoltà. Oggi non pensavo al campionato, quando ho visto che anche Valentino era fuori dalla gara ho pensato dai me la gioco, ho giocato fino alla fine provando a fare il 100%, penso che è molto importante che tanta gente si sia divertito e che anche se tifavano valentino hanno visto un bello spettacolo“, ha concluso lo spagnolo.