Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, è ufficiale! La Yamaha ha scelto il sostituto di Jorge Lorenzo

LaPresse/EFE

Vinales sarà un pilota della Yamaha a partire dal 2017: è ufficiale!

Si attendeva solo l’ufficialità, ma ormai tutti lo davano per scontato. Adesso è certo: Maverick Vinales dalla prossima stagione sarà un pilota della Yamaha. Il giovane spagnolo ha preso la sua decisione, difficile e combattuta. Rimanere in Suzuki dove tutti hanno sempre creduto in lui e che gli hanno dato tanto, o andare in Yamaha dove potrebbe attenderlo un futuro fatto di incredibili vittorie e di netta crescita?

valentino rossi vinalesVinales ha deciso di andare in Yamaha, al fianco di Valentino Rossi, dal quale può imparare tanto per diventare sempre più forte. Nonostante qualche tentativo di smentita dopo la notizia della firma dello spagnolo col team di Iwata di qualche giorno fa, ecco arrivare adesso l’ufficialità: Vinales sarà un pilota Yamaha per le stagioni 2017/2018.

Queste le parole che si leggono nel comunicato:

E’ con grande piacere che la Yamaha Motor Co., Ltd annuncia la decidione di Maverick Vinales di correre col team Movistar Yamaha MotoGP nel 2017 e 2018. Vinales che è attualmente quinto nel campionato di Moto Gp, sarà compagno del 9 volte campione del mondo Valentino Rossi, il cui rinnovo è stato già annunciato a Marzo.