Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp: clamorosi atti vandalici al Mugello [FOTO]

Vandali bruciano i bagni al Mugello: atti vandalici al Gran Premio d’Italia, perchè?!

Il Gran Premio d’Italia è entrato nel vivo. Dopo la difficile giornata di prove di ieri sul circuito del Mugello a causa dell’asfalto umido, i piloti sono scesi in pista nuovamente questa mattina per la terza sessione di libere. Ad attirare l’attenzione però, questa mattina, è stato un atto vandalico: sono stati bruciati dei bagni. A rendere nota la notizia è stata la pagina facebook ufficiale del circuito del Mugello, dove si legge: “avevamo aumentato il numero dei bagni come promesso. Per la follia di pochi, la grandissima moltitudine degli spettatori dovrà patirne le conseguenze“. Cosa porta le persone a compiere un gesto del genere? Quali motivazioni spingono la mente umana a bruciare dei bagni, utilissimi in un evento simile? Noi non riusciamo a dare delle spiegazioni plausibili, l’unica risposta che ci diamo è che “la mamma dei cretini è sempre incinta”.