Martedi 6 Dicembre

Moto 3: i medici non danno l’ok, niente Gp di Francia per Bastianini

LaPresse/Alessandro La Rocca

Enea Bastianini non potrà correre a Le Mans, i medici non gli danno l’ok dopo l’infortunio in allenamento della scorsa settimana

E’ tempo di gare in Francia: i piloti delle due ruote tornano, domani, in pista per testare il circuito di Le Mans in vista del Gran Premio di domenica. Insieme ai campioni della Moto Gp anche i ragazzi dei Moto 2 e Moto 3 sono arrivati in Francia per prepararsi alle prove di domani.

enea bastianiniTra questi c’è anche il giovane talento del Gresini Racing Team Enea Bastianini. Il pilota romagnolo però non potrà scendere in pista a Le Mans perchè non ha ricevuto l’ok dei medici dopo la caduta durante un allenamento della scorsa settimana. “Purtroppo ormai è successo e non si torna indietro. La mano sta bene, ero abbastanza sicuro che mi davano l’ok invece i medici non me l’hanno dato non mi hanno neanche voluto far provare a muovere, mi dispiace perchè Le Mans è una pista che mi piace molto, sono sicuro che avrei potuto fare bene ma ovviamente sono i medici a decidere“, ha dichiarato il giovane pilota ai microfoni di Sky Sport. “Rimango qui perchè abbiamo una mano dalla clinica e conviene lavorare per il Mugello“, ha aggiunto Bastianini.