Domenica 4 Dicembre

Moto 3, Bulega allontana il paragone con Rossi: “Vale è il motociclismo”

Ai microfoni del Corriere della Sera, Nicolò Bulega ha analizzato vari temi, svelando anche il suo sogno nel cassetto

Un inizio di stagione davvero da urlo per Nicolò Bulega che, nella stagione di esordio in Moto 3, sta davvero facendo faville alla guida della moto dello Sky Racing Team VR46. Intervistato dal Corriere della Sera, il talentino italiano ha toccato vari temi, tra cui quello riguardante il paragone con Valentino Rossi.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Sì, ho letto cos’hanno scritto in tanti. Ovviamente mi fa piacere essere paragonato a Vale, ma so benissimo che sarà impossibile ripetere quello che ha fatto lui. Vale è il Motociclismo, io ho appena cominciato. Il difetto principali su cui lavorare – ha aggiunto Bulega – è senz’altro la partenza. A Jerez è venuta meglio grazie al consiglio di Valentino di spingere con le gambe, ma il guaio è che io sono grosso e pesante  e prendo più aria degli altri. Questo mi crea problemi anche in accelerazione fuori dalle curve. Probabilmente ho un fisico più adatto per Moto2 e MotoGp. Il mio sogno? Arrivare in MotoGp, diventare un top rider come Rossi, Lorenzo, Marquez e poi una volta lì giocarmela per qualcosa di grande. Magari un Mondiale…“.