Sabato 3 Dicembre

Mini John Cooper Works Challenge Edition, con le corse nel sangue [FOTO]

La Casa inglese festeggia il ritorno del campionato monomarca  con l’introduzione della specialissima Mini John Cooper Works Challenge Edition

Per festeggiare il ritorno del Campionato monomarca Mini, la Casa anglo-tedesca ha deciso di realizzare una serie limitata del suo modello più prestazionale, battezzata per l’occasione Mini John Cooper Works Challenge Edition.Mini John Cooper Works Challenge Edition (10)

Dal giorno della sua nascita, le vetture Mini incarnano alla perfezione il piacere di guida, fatto di motori brillanti su un corpo vettura leggero, il tutto condito da un handling del tutto simile a quello di un kart. Esteticamente la Challenge Edition si riconosce per la livrea bicolore che utilizza il nero di base e numerosi dettagli in rosso, come i paraurti e il tetto con impresso la bandiera dell’ Union Jack in negativo, non manca inoltre il numero progressivo impresso sulla portiera del guidatore che richiama le vocazioni corsaiole della vettura.Mini John Cooper Works Challenge Edition (8)

All’interno troviamo un abitacolo lussuoso e sportivo, impreziosito da rivestimenti in pelle dedicati ai sedili sportivi John Cooper Works, non manca inoltre l a targhetta identificativa e numerosi accessori speciali come il sofisticato impianto audio ad alta fedeltà della JWC. Sotto il cofano si nasconde il potente 2.0 litri TwinPowerTurbo da 231 CV e 320 Nm di coppia massima. Secondo i dati dichiarati, la vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 6,1 secondi e tocca una velocità di punta di ben 246 km/h. La Mini John Cooper Works Challenge Edition verrà prodotta in soli 35 esemplari, mentre il listino non è ancora stato comunicato.