Domenica 4 Dicembre

Milano, dai biglietti celebrativi ATM a Uber: è febbre Champions League

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Febbre Champions League a Milano: “oltre 400 milioni le persone collegate in città”, ammette Pisapia. E c’è chi per un biglietto ha pagato oltre 2000 euro…

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Milano, febbre da Champions League – Vigilia da Champions. Milano indossa l’abito da festa, sale l’attesa in città per la finale di Champions League tra Real e Atletico Madrid che si disputerà domani sera a San Siro. Questa mattina è stato inaugurato il Champions Village che ospiterà tre giorni di concerti per le vie della città. “Milano sarà di nuovo al centro dell’attenzione mondiale grazie al ritorno, dopo 15 anni, della Finale di Champions League. Saranno oltre 400 milioni le persone nel mondo collegate con la nostra città”, le parole soddisfatte del Sindaco Pisapia.

atmMilano, febbre da Champions League – Un evento, quello della finale di Champions, assolutamente da celebrare: così anche l’ATM ha voluto stampare dei biglietti speciali per l’occasione. Mentre Uber, in collaborazione con MasterCard, regalerà a otto fortunati che utilizzeranno il servizio i biglietti per godersi dal vivo Real-Atletico. Tagliandi stadio ormai introvabili: c’è chi per assistere alla gara ha pagato un biglietto oltre 2000 euro. Se non è amore (folle) questo…