Venerdi 9 Dicembre

L’errore, le lacrime, l’orgoglio: la lettera di Juanfran che fa commuovere l’Atletico

LaPresse/Reuters

Dopo l’errore dal dischetto che ha di fatto consegnato la Champions al Real, Juanfran scrive una commovente lettera ai tifosi dell’Atletico Madrid

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Juan fa commuovere l’Atletico Madrid – Un errore fatale. Rincorsa, tiro, palo. Poi, dopo il rigore di Cristiano, le lacrime di un guerriero ferito. Il mondo colchoneros si lecca le ferite dopo la sconfitta in finale di Champions League contro i cugini del Real, fatale dal dischetto l’errore di Juanfran, uomo simbolo dell’Atletico. Che quest’oggi con una toccante lettera ha fatto commuovere il tifo rojiblanco e tutto il mondo del calcio: “non dimenticherò mai l’affetto che mi avete mostrato dopo aver sbagliato il rigore. Vedere le mie lacrime riflesse nelle vostre mi ha aiutato a superare la tremenda tristezza che ho in questo duro momento”.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Juan fa commuovere l’Atletico Madrid –  “Così – si legge nel messaggio di Juanfran ripreso dai social ufficiali dell’Atletico Madridcome grazie all’appoggio dei miei compagni, i tecnici e tutta la gente che forma questa grande famiglia. Vi ringrazio anche per aver creduto in noi e per aver dimostrato che l’Atletico Madrid è qualcosa di speciale e che il nostro cuore è più forte di quello di chiunque altro. Due anni fa ho detto che saremmo tornati in finale, oggi dico che il nostro capitano Gabi prima o poi alzerà la coppa e festeggeremo tutti insieme a Neptuno. Vi voglio bene, forza Atleti!”.