Sabato 3 Dicembre

La Top Ten degli atleti più estremi al mondo [FOTO]

Shaun White

Vi siete mai chiesti chi sono gli atleti che amano il rischio talmente tanto da poter mettere a rischio la propria vita? Ecco la Top Ten degli atleti più estremi del mondo

Nel 2012 Felix Baumgartner, paracadutista austriaco lanciatosi a 39mila metri di altezza dalla Terra, ha riportato agli onori delle cronache il mondo degli sport estremi, riuscendo per primo a infrangere il muro del suono. A quattro anni di distanza, vediamo la top ten degli atleti più estremi al mondo in questo articolo realizzato in collaborazione con Packlink, un servizio per la comparazione delle tariffe di corrieri espresso, con i quali si può spedire in Italia e all’estero attrezzatura sportiva, anche per sport estremi.

Tony Hawk

http://tonyhawk.com/gallery/nggallery/thumbnails

Tony Hawk

L’uomo, la leggenda, il brand. Il nome più riconoscibile dello skateboard internazionale. Grazie al numero di evoluzioni inventate, ai trofei creati e alla linea di videogiochi a lui dedicata, Tony Hawk è, probabilmente, uno dei primi atleti ad avere portato lo sport estremo al grande pubblico. Nel 1999 è diventato il primo skateboarder ad atterrare in piedi dopo un 900° eseguito in aria.

Sarah Burke

La sciatrice canadese è uno dei volti più conosciuti nel mondo dello sci professionale. É stata la prima donna a realizzare sugli sci un 720°, un 900° ed un 1080° in un half pipe. 4 volte medaglia d’oro agli Winter X Games. Nel 2001 è stata nominata sciatore femminile ESPN dell’anno, nel 2007 migliore atleta donna all’ ESPY Awards e BERT. Inoltre, è stata inserita alla novantunesima posizione tra le donne più sexy del mondo su FHM 2006.

Felix Baumgartner

Paracadutista austriaco nato il 20 aprile 1969. Nel 2012 è diventato il primo uomo a infrangere la barriera del suono con un volo in caduta libera, al di fuori da un veicolo.  Questo suo capolavoro di sport estremo è avvenuto con il salto “Red Bull Stratos”, in cui si è lanciato sulla Terra da un palloncino di elio nella stratosfera, ad una altezza di oltre 39 chilometri. Il salto ha avuto luogo il 14 ottobre 2012 ed ha stabilito il record di altitudine e quello per la più grande velocità di caduta libera.

Shaun White

Snowboarder professionista e skateboarder è, attualmente, il nome più riconoscibile nel mondo degli sport estremi. Ha vinto due medaglie d’oro olimpiche e detiene il record di successi agli X-Games. White è nato a San Diego il 3 settembre 1986 e ha iniziato con lo skateboarding in giovane età, diventando professionista a 17 anni grazie all’aiuto di Tony Hawk. Ha iniziato lo snowboard all’età di sei anni e ha ottenuto il suo primo sponsor all’età di sette. Shaun compete in primo luogo agli eventi half-pipe e nel 2012 è diventato il primo atleta a segnare un perfetto 100 nello snowboard all’evento super-pipe maschile ai giochi Winter X .

David Goggins

http://archive.defense.gov/DODCMSShare/NewsStoryPhoto/2007-07/hrs_DavidGoggins2.jpg

David Goggins

Goggins è un Navy SEAL che ha servito in Afghanistan. Dopo aver perso diversi amici sui campi di battaglia d’oltremare, ha cominciato a correre sulle lunghissime distanze per raccogliere fondi per le forze armate. Nel 2005 ha partecipato all’evento “San Diego One Day”, una ultra-maratona di 24 ore. Ha finito per correre 100 miglia in meno di 19 ore pur non avendo mai eseguito una maratona prima. Questo evento gli ha permesso l’ingresso nell’ “Invitational Badwater Ultramarathon -135” nel 2006, in cui ha finito 5 ° assoluto, un inaudito risultato da un novizio dell’ultramaratona ad un evento di livello mondiale. Da allora, ha partecipato a diversi eventi importanti come il Kona Ironman World Championship ed il campionato del mondo Ultraman.

Reinhold Messner

Leggendario alpinista italiano, definito il più grande scalatore della storia. Messner è famoso per la prima scalata solitaria del monte Everest senza ossigeno supplementare e per essere stato il primo alpinista a salire tutte le quattordici cime del mondo oltre gli 8mila metri. Tra il 1950 e il 1964 ha condotto oltre 500 salite, soprattutto nelle Dolomiti. Messner ha anche scritto oltre 65 libri.

Travis Pastrana

Campione di motorsports americano ha vinto numerose medaglie d’oro agli X Games “spalmate” su più eventi tra supercros, motocross, freestyle motocross. Nel 2004, Travis si è schiantato durante il tentativo di eseguire un 360 su un salto di 50 piedi e ha subito una commozione cerebrale. Tuttavia, è stato in grado di competere il giorno successivo e vincere la medaglia d’argento. All’età di 14 anni ha anche riportato ferite molto gravi a seguito di un incidente di moto ad un concorso FMC e per cui sono servite sei trasfusioni di sangue. I medici hanno riferito che solo tre persone negli Stati Uniti sono sopravvissute a lesioni simili. Dopo il suo recupero, Travis ha promesso di continuare con i salti in moto. Da allora ha vinto tre campionati di motocross e grazie alla sua disponibilità verso i fan e alla passione verso lo sport è considerato uno dei piloti più popolari di tutti i tempi.

Dave Mirra

Dave Mirra

Dave Mirra

Non possiamo non ricordare Dave Mirra, atleta americano di BMX nato il 4 aprile 1974 e recentemente scomparso. Dave “Miracle Boy” Mirra è diventato professionista all’età di 17 anni. Ha detenuto il record per la maggior parte delle medaglie agli X-Games fino al 2013. Ha preso parte ad ogni edizione degli X -Games, a partire dal 1995. É stato nominato “Freestyler of the Year” di BMX Magazine e Rider of the Year da parte di ESPN Sport.

Danny Way

Skateboarder professionista americano, è nato il 15 aprile 1974 ed ha iniziato con lo skatebording competitivo all’età di 11 anni, vincendo la sua prima gara nel 1985. Nel 1991 è stato nominato da Thrasher Magazine ” Skater of the Year “. Detiene il record di medaglie d’oro agli X-Games nella categoria “Big Air ” e detiene il record mondiale per la terra velocità su uno skateboard. Danny è meglio conosciuto per acrobazie estreme: ha saltato in una rampa da skateboard da un elicottero ed è un pioniere della “mega-rampa”. Ne ha usata una per saltare la Grande Muraglia Cinese su uno skateboard (ed aveva un piede rotto! )

Diana Nyad

Nuotatrice di lunghe distanze, americana, è nata il 22 agosto 1949. Ha iniziato ad attirare l’attenzione nazionale quando ha nuotato intorno all’isola di Manhattan nel 1975 e poi di nuovo nel 1979, quando ha nuotato dalle Bahamas alla Florida (102 miglia). Nel 2013 divenne la prima persona a nuotare da Cuba alla Florida (110 miglia), senza la protezione di una gabbia degli squali.