Martedi 6 Dicembre

Juventus, l’indizio è Real: James Rodriguez lascia la casa di Madrid

LaPresse/PA

James Rodriguez, talento colombiano del Real Madrid, avrebbe disdetto l’affitto della villa di Madrid: un assist alla Juventus che lo accoglierebbe molto volentieri

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Jamez Rodriguez-Juventus, indizio Real – Madrid-Torino, biglietto di sola andata. Chissà se andrà proprio così, magari un’occhiata fugace a qualche volo l’avrà già data. O su quell’aereo direzione Caselle ci è già salito. Perché in Spagna ne sono certi: James Rodriguez, talento colombiano del Real Madrid, lo scorso due maggio è stato a Vinovo, centro sportivo bianconero, dove oltre a visitare le strutture del centro ha parlato del suo futuro con  Marotta e Paratici. Perché il suo futuro potrebbe davvero essere alla Juventus.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Jamez Rodriguez-Juventus, indizio Real –  Dopo il primo ‘indizio’ del viaggio, eccone spuntare un altro molto importante: Jamez Rodriguez lascerà il Real Madrid, ormai è certo, Jorge Mendes, il suo agente, lo ha reso (quasi) pubblico. E non c’è due senza… tre. Ed il terzo indizio vale più di ogni parola: James Rodriguez, infatti, avrebbe telefonato all’agenzia immobiliare per disdire il contratto di affitto della villa madrilena nella quale vive attualmente. Desiderio di cambiare aria sempre più forte: da Madrid a… (chissà) Torino. La Juventus di certo lo accoglierebbe più che volentieri.