Venerdi 2 Dicembre

Internazionali di Roma – Volandri si arrende, bene Nishikori e Wawrinka: il riepilogo della 2ª giornata

LaPresse/Sydney Low

Volandri si arrende con l’onore delle armi a Ferrer, bene Nishikori su Troicki e Wawrinka su Paire

Tante emozioni, buon tennis e match all’altezza delle attese quelli andati in scena quest’oggi agli Internazionali di Roma, torneo Atp Premier dotato di un montepremi di € 3.830.295 in corso di svolgimento al Foro Italico. Nelle gare della mattina Berdych supera agilmente Ramos in 2 set (6-3, 6-4), Cuevas si arrende con l’onore delle armi a Mahuts 1-2 (6-7, 6-2, 5-7), a Robert serve 2 volte il tie break per aver ragione di Bedene doppio 7-6 (tie break: 7-3, 10-8) mentre il tedesco Kohlschreiber liquida Cervantes 2-0 (6-4, 6-2).

Nel pomeriggio servono 3 set a tutti: a Chardy per battere Dzumhur 2-1 (2-6, 6-4, 6-2), a Nishikori per superare Troicki 1-2 (7-5, 2-6, 3-6), a Pouille per sconfiggere Gulbis 2-1 (3-6, 6-4, 7-5), a Ferrer per mettere fine alla favola azzurra Volandri 1-2 (6-4, 5-7, 1-6) e in fine anche fra Anderson e Monaco 1-2 (6-3, 3-6, 2-6).

Nei match in notturna Sock si arrende a Goffin 0-2 (4-6, 4-6) mentre Wawrinka regala il primo set a Paire per poi stenderlo nei 2 successivi (7-5, 2-6, 1-6).

Ecco il riepilogo dei risultati

Berdych-Ramos 2-0 (6-3, 6-4)

Cuevas-Mahuts 1-2 (6-7, 6-2, 5-7)

Robert-Bedene 2-0 (7-6, 7-6)

Kohlschreiber-Cervantes 2-0 (6-4, 6-2)

Chardy-Dzumhur 2-1 (2-6, 6-4, 6-2)

Troicki-Nishikori 1-2 (7-5, 2-6, 3-6)

Pouille-Gulbis 2-1 (3-6, 6-4, 7-5)

Volandri-Ferrer 1-2 (6-4, 5-7, 1-6)

Anderson-Monaco 1-2 (6-3, 3-6, 2-6)

Bautista-Lorenzi 2-0 (6-3, 6-1)

Sock-Goffin 0-2 (4-6, 4-6)

Paire-Wawrinka (7-5, 2-6, 1-6)