Sabato 10 Dicembre

Internazionali di Roma: Nishikori non tradisce, Thiem sconfitto 6-3 7-5

LaPresse/Alfredo Falcone

Nishikori supera Thiem in 2 set dopo un match divertente e i due atleti si prendono gli applausi del pubblico degli Internazionali di Roma che gradisce

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Tante emozioni nel friday night di tennis al Foro Italico con il quadro delle semifinali finalmente al completo. Djokovic attendeva di sapere chi sarà il suo avversario nella semifinale della parte alta del tabellone degli Internazionali d’Italia ed è stato accontentato: Kei Nishikori si è imposto su Thiem in 2 set () staccando il pass per il turno successivo. Match dinamico e divertente come tutti quelli del giapponese e con un Thiem che a dispetto della giovane età si dimostra un osso duro (chiedete a Federer).

Nel primo set parte forte Thiem che prima brekka l’avversario nel terzo game e poi si porta sul 3-1 in quello successivo. Nishikori non si dà per vinto e con una grande prova di forza mette 5 game di fila strappando due servizi all’austriaco per il 3-6 finale. Nel secondo set tanti applausi da parte del pubblico per lo spettacolo visto in campo: il mix offerto dalla potenza di Thiem e dalla corsa di Nishikori che arriva da destra a sinistra su ogni palla fa divertire il Foro Italico. Ad imporsi è ancora Nishikori, di nuovo in rimonta: sempre avanti Thiem fino al 5-4, poi il giapponese trova la forza di rispondere alla potenza dell’austriaco, reo forse di essersi affidato ad una strategia a volte vincente ma prevedibile, e rimette in parità il match. Nishikori brekka l’avversario all’undicesimo game e conclude il match in quello successivo fra gli applausi del Foro Italico, dedicati ad entrambi gli alteti.