Sabato 10 Dicembre

Internazionali di Roma: Murray express, lo scozzese sfreccia in semifinale

LaPresse/Alfredo Falcone

Andy Murray è il secondo semifinalista degli Internazionali di Roma 2016

Dopo il forfait di Juan Monaco, per un dolore al fianco sinistro, che ha fatto volare in semifinale il francese Pouille senza scendere in campo, si sono sfidati questo pomeriggio David Goffin ed Andy Murray nel match valido per i quarti di finale degli Internazionali di Roma 2016, torneo Atp Masters 1000 in corso sui campi in terra rosso del Foro Italico, nella capitale italiana. Lo scozzese si è aggiudicato il match contro il belga dopo un’ora e 35 minuti di gioco col punteggio di 6-1, 7-5. La partita è iniziata col piede giusto per Murray, ma nel secondo set il belga ha reagito mettendo in difficoltà il britannico. Murray però non si è dato per vinto e non ha ceduto al gioco del suo avversario, aggiudicandosi il match e volando in semifinale. Domani affronterà il francese Pouille. “E stato difficile oggi, a causa del vento che è cambiato in continuazione, era difficile servire in queste condizioni. Ho giocato più solido nel primo set, non è stata la partita perfetta“, ha dichiarato lo scozzese al termine del match ai microfoni di Sky Sport. “Potenzialmente potrebbe essere più facile, ma il mio avversario sta giocando molto bene, è alla prima semifinale in un masters 1000, è un giovane, arriverà nella top 30 al mondo dopo questa settimana“, ha aggiunto sul rivale di domani.