Venerdi 9 Dicembre

Internazionali di Roma, Francesca Schiavone non si ferma: “ho ancora voglia di giocare”

LaPresse/Alfredo Falcone

Francesca Schiavone non ha intenzione di abbandonare il campo da gioco

Gli Internazionali di Roma sono entrati nel vivo. Ieri si sono disputati i primi match degli azzurri: tutti eliminati tranne Andreas Seppi. Giornata deludente, ma non troppo, quindi anche per Francesca Schiavone: la tennista milanese ha lottato contro una giovane e in continua crescita Lucie Safarova, non riuscendo però ad aggiudicarsi il match. Nonostante la sconfitta però la “leonessa” non si arrende e non ha intenzione di abbandonare il campo da gioco: “quando sarà il momento lo farò, ora c’è Parigi. A inizio anno ho vinto un torneo, ho ancora voglia di giocare, di stare qui“. Dopo la sconfitta di Roma, Francesca pensa già al Roland Garros: “mancano ancora due settimane, devo recuperare un po’ di forma e lavorerò per questo. Al Roland Garros c’è un’aria magica? La magia non serve, la magia sono io“.