Internazionali di Roma: Federer sorride al Foro Italico, battuto Zverev

  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • LaPresse/Alfredo Falcone
/

Roger Federer inizia bene il suo percorso agli Internazionali di Roma 2o16, battuto Zverev in due set

Oggi a Roma è la giornata dei big. In campo infatti al Foro Italico Federer, Djokovic, Murray e Nadal per il secondo turno degli Internazionali di Roma 2016, torneo Atp Masters 1000 dotato di un montepremi pari a € 3.830.295, in corso sui campi in terra rossa del Foro Italico di Roma. Il primo a scendere in campo è lo svizzero Roger Federer che sfida il giovane e talentuoso Alexander Zverev. Il 19enne tedesco, soprattutto nel secondo set, mette in difficoltà il suo rivale, ma l’esperienza di “King” Roger ha la meglio e Federer si porta a casa il match, volando al terzo turno del torneo italiano. Il match finisce dopo un’ora e  minuti di gioco col punteggio di 6-3, 7-5. “Sto bene, ma non benissimo, sto mettendo insieme tutte le informazioni che sto ricevendo dal mio corpo. Ho deciso stamattina di giocare“, ha dichiarato lo svizzero al termine del match.

FotoGallery