Domenica 11 Dicembre

Internazionali di Roma: continua la favola di Sonego a 20 anni entra nel Main Draw

Lorenzo Sonego stacca il pass per il Main Draw degli Internazionali di Roma a solo 20 anni

Alessandro Sonego 1Momento da sogno per il giovane tennista italiano Lorenzo Sonego. Dopo l’infortunio e il ritiro nella giornata di martedì contro Caruso il 20enne azzurro sembra ormai rassegnato a non partecipare agli Internazionali di Roma. Il forfait di Bolelli ha riacceso la speranza: ieri nello spareggio per l’ultima wild card il ragazzo di Torino ha sconfitto Andrea Arnaboldi ottenendo l’accesso al main draw degli Internazionali di Roma. Lorenzo ha sconfitto Arnaboldi in 3 set 4-6, 6-4, 7-6 in 2 ore e 38 minuti di match, tempo che, come racconta al sito ufficiale degli Internazionali non avrebbe mai pensato di poter sostenere dopo l’infortunio: dopo il problemino accusato ieri all’adduttore che mi ha costretto al ritiro contro Caruso, oggi mai avrei pensato di poter resistere quasi tre ore in campo e portare a casa un match così duro contro un avversario molto  più navigato di me. Mi ha trascinato la grande voglia di vincere anche quando ero sotto 5-2 al terzo”.

Lorenzo racconta di non aver sentito la pressione: “mi ritengo un tipo freddo, in partita mi concentro esclusivamente sul mio tennis. Sul match point non ho pensato a quanto pesasse quella pallina. Il Pietrangeli è un campo pazzesco, è la storia di questo sport, ma giocare qui o su un campo secondario per me non fa alcuna differenza”. Dalla leggerezza dei suoi 20 anni Lorenzo dichiara di non aver paura nemmeno se dal main draw venisse accoppiato ad un big: “a questo punto non fa differenza, sto vivendo una esperienza meravigliosa e voglio godermela fino in fondo. Non ho preferenze per il sorteggio, in ogni caso troverò un avversario ben più forte di me”.