Sabato 10 Dicembre

Il Verona retrocede, il Presidente si ‘vendica’ così: la (folle) scelta di Setti

LaPresse/Daniele Badolato

Il Presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti esce allo scoperto e svela: “è vero, è da gennaio che nno pago gli stipendi ai giocatori. E vi spiego perché…”

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Incredibile ma… vero! Da gennaio i giocatori dell’Hellas Verona non hanno mai percepito lo stipendio, il motivo? L’arrabbiatura del Presidente gialloblù Maurizio Setti per gli scarsi risultati ottenuti dalla squadra. La voce circolava ormai da tempo, ma adesso ad uscire allo scoperto è il diretto interessato che con le sue parole allontana i venti di crisi economica ribadendo il perché di una scelta davvero folle: “da gennaio scorso non ho più voluto pagare gli stipendi, ero incazzato per la situazione e coi giocatori. L’ho comunicato a Bigon e lui alla squadra. Pochi giorni fa abbiamo regolarizzato la situazione. Non è stata quindi assolutamente una scelta dettata da problemi economici della società”. Le parole del Presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti. Beh, che dire, di certo la scelta non ha dato i frutti sperati. Anzi, con ogni probabilità, ha peggiorato le cose.