Sabato 3 Dicembre

I viaggi segreti, il ‘sì’ dopo la Liga: Juventus-Dani Alves, tutti i retroscena dell’affare

LaPresse/EFE

La Juventus ha chiuso per l’arrivo a parametro zero di Dani Alves: i retroscena di quello che è un affare in tutti… i sensi!

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Juventus-Dani Alves, i retroscena – Bum bum Juventus. Mascherano quasi fatto, Dani Alves virtualmente bianconero. Doppio colpo in rampa di lancio che scuote il mercato e dà un segnale forte a tutta l’Europa: la Juventus fa sul serio, la Champions obiettivo apertamente dichiarato. Per Dani Alves valigie in mano destinazione Torino, un affare… in tutti i sensi. Tecnico, economico e strategico. Perché la Juventus ha messo il brasiliano nel mirino già da tempo, Paratici e suoi uomini lo hanno corteggiato da vicino per mesi: viaggi segreti a Barcellona, pressing sempre più insistente.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Juventus-Dani Alves, i retroscena Fino al ‘sì’ arrivato subito dopo il successo della Liga con il Barcellona, perché lasciare da perdente non rientra proprio nello stile del campione brasiliano. E poi quella clausola, una vero e proprio toccasana bianconero: Dani Alves può lasciare il Barcellona a parametro zero esercitando una clausola entro il 5 giugno, ecco perché l’affare è anche economico. Operazione uscita allo scoperto da poche ore e destinata a chiudersi a breve (triennale già definito): Dani Alves ha già deciso il suo futuro e la fumata non può che essere bianconera.