Giovedi 8 Dicembre

Gotze-Bayern, rottura totale: Rumenigge lo ‘spinge’ sul mercato

Lapresse / Actionpress

Rottura totale tra Mario Gotze ed il Bayern Monaco, Rumenigge lo avvisa: “se vuole giocare sempre faccia delle valutazioni”

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Mario Gotze non sarà al centro del nuovo Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, né avrà un minutaggio superiore a quello dell’ultima stagione. A mettere le carte in chiaro è il presidente del club tedesco, Karl-Heinz Rummenigge, dopo che il 23enne centrocampista offensivo di Memmingem ha chiesto ed ottenuto di restare sino alla scadenza del suo contratto, a giugno del 2017. “Ho parlato con Mario e Ancelotti ha detto a ‘Kicker’ l’ex attaccante dell’Inter – Mario conosce le idee del Bayern. Tutto gli è stato chiaramente e seriamente, conosce ciò che il club pensa e ciò che il nuovo allenatore pensa. Mario deve fare delle valutazioni se vuole giocare sempre”. Una affermazione, questa, che potrebbe spingere il nazionale tedesco, autore della rete decisiva nella finale mondiale in Brasile contro l’Argentina, a lasciare la Baviera già questa estate. Alla finestra c’è il Liverpool, che sarebbe pronto a sborsare oltre 25 milioni di euro per ricongiungerlo a Jurgen Klopp, con cui fece le fortune del Borussia Dortmund. (ITALPRESS).