Giovedi 8 Dicembre

Golf: Stefano Palmieri atleta dell’anno a Follonica

Il golfista Stefano Palmieri premiato a Follonica come atleta dell’anno

Una sala gremita in ogni ordine di posti, ha accolto a Follonica il tradizionale appuntamento con l’Atleta dell’Anno. L’ambito riconoscimento è andato al golfista non vedente Stefano Palmieri, vincitore dell’Open Italy e rappresentante dell’Italia ai prossimi mondiali in Giappone.Palmieri è l’unico atleta al mondo che ha iniziato a giocare a golf da non vedente e a vincere una prova open. Il premio Sport e Talento è stato invece assegnato a Matteo Casuccio, partecipante del Raid Dakar 2015, mentre Giovani Emergenti sono stati nominati Tommaso e Andrea Gazzarri del Club Nautico di Follonica vincitori del Campionato Italiano under 16. Quindi sono stati premiati gli atleti del Gruppo Velistico locale, del Minigolf Club, della Tav, gli Aquilotti del basket, la squadra under 10 del Golfo Rugby, i Veterani dello Sport di hockey, le formazioni giovanili del Follonica hockey, e ancora Erika Raffaelli della SKF, Federica Peruzzi per il pattinaggio artistico, Naima Boni e Sandro Lecci per il volley, Riccardo La Sorsa e Ilaria Piazzi dell’Atletica Follonica, Daniele Gesi del Follonica Calcio e Cesare Toninelli del calcio a 5. Il premio La Guglia 2015, è stato invece consegnato alla Società Golfo Rugby di Scarlino Scalo per l’impegno nelle attività giovanili. Alla splendida giornata gestita dalla sezione UNVS di Follonica presieduta da Alfio Pellegrinetti, sono intervenuti il sindaco cittadino Andrea Benini e le più alte cariche dei Veterani dello Sport, con in testa il presidente Gian Paolo Bertoni e i dirigenti Sani, Miceli, Salvatorini, Poli, Cultrera, nonché il delegato provinciale del Coni Giannini e numerosi rappresentanti delle sezioni toscane.