Venerdi 9 Dicembre

Golf-Dean&DeLuca Invitational: che ascesa di Spieth, adesso comanda lui in Texas

LaPresse/Reuters

Dopo il terzo giro del Dean&DeLuca Invitational, Jordan Spieth sale al comando scalzando Simpson e Piller

Jordan Spieth, con 198 colpi (67 66 65, -13), ha preso le redini del Dean & DeLuca Invitational (PGA Tour) sul percorso del Colonial CC (par 70) a Fort Worth nel Texas.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Nella terza giornata si è disputata anche una parte del secondo giro, interrotto la sera precedente, e Spieth, dopo essersi portato al termine delle 36 buche al secondo posto a un colpo da Webb Simpson e da Martin Piller (132, -8), è salito al vertice con un parziale di 65 (-5). Simpson è rimasto sulla sua scia con 199 (-12), alla pari con Ryan Palmer, e Pillar è sceso in quarta posizione con 200 (-13) affiancato da Harris English e da Kyle Reifers. Jordan Spieth è stato pressoché impeccabile per 17 buche, condotte con sei birdie, poi con un bogey sull’ultima buca ha concesso a Ryan Palmer di dimezzare lo svantaggio (66, -4 con sei birdie e due bogey) e a Webb Simpson di non accusare eccessivi danni dal bogey con cui anch’egli ha chiuso il turno (67, -3 con sei birdie e tre bogey). Il montepremi è di 6,7 milioni di dollari dei quali 1.206.000 dollari saranno appannaggio del vincitore