Sabato 3 Dicembre

Giro d’Italia, tappa pazzesca: Landa naufraga, Visconti prepara l’attacco di Valverde [LIVE]

Giro d’Italia, 10ª tappa da urlo sin dai primi chilometri: Landa naufraga e dice addio ai sogni di gloria, Visconti prepara un attacco di Valverde nel finale

giro d'italiaE’ partita da Campi Bisenzio stamattina la 10ª tappa del Giro d’Italia, una delle più lunghe (219km) con un percorso difficile, soprattutto nel finale. Eppure la corsa è esplosa molto prima del previsto, già dal Passo della Collina, dopo il passaggio da Pistoia. Sulla prima salita (facile) della giornata, dal gruppo principale con la maglia rosa e tutti i big, s’è staccato Mikel Landa, il basco del team Sky che domenica nella cronometro del Chianti aveva sorpreso tutti impressionando e ponendosi cometemibile avversario per i due super-favoriti della corsa rosa, Nibali e Valverde. Adesso dopo 73km di gara Landa è staccato di oltre 6 minuti dal gruppo dei migliori, che ha un ritardo di circa 2 minuti dai fuggitivi, tra cui Giovanni Visconti della Movistar. Una mossa strategica che lascia immaginare ad un attacco di Valverde nel finale: la salita più dura, infatti, il Pian del Falco, è a 16km dal traguardo, poi c’è una lunga discesa e altri 7km di salita più leggera (pendenza media dle 5%), in cui i compagni di squadra potrebero essere decisivi. Attenzione, quindi, ad un finale spettacolare oggi pomeriggio sull’Appennino emiliano.