Venerdi 9 Dicembre

Giro d’Italia – Dagli sms con le emoticon al trionfo di Torino, Nibali rivela: “Renzi mi ha sempre sostenuto”

LaPresse/Fabio Ferrari

Anche il premier Matteo Renzi si è complimentato con Nibali per la sua vittoria al Giro d’Italia, a rivelarlo è lo stesso ciclista siciliano

Grande festa ieri a Torino per la vittoria di Vincenzo Nibali della 99esima edizione del Giro d’Italia. Lo Squalo dello Stretto ha trionfato grazie all’eccellente prestazione di sabato nella tappa da Pinerolo a Risoul che gli ha regalato la maglia rosa e quindi la vittoria.

LaPresse / Roberto Monaldo

LaPresse / Roberto Monaldo

In tanti lo avevano dato per spacciato dopo la tappa di Corvara di sabato 21  maggio e la cronoscalata di domenica 22 maggio, ma lui ha stretto i denti, ha lottato col cuore e con le gambe finchè questo Giro non l’ha fatto suo. “Renzi? Mi ha chiamato, sia dopo la vittoria al Giro d’Italia che durante la gara, nei momenti di difficoltà. Da lui sono sempre arrivati grandi messaggi di sostegno’‘. Lo rivela -ai microfoni di ‘Un Giorno da Pecora’ su Radio 2 – il trionfatore del Giro Vincenzo Nibali. Alla domanda su come il premier avesse manifestato il proprio sostegno, il 31enne ciclista siciliano rivela come Renzi “qualche volta mi ha inviato anche delle ‘emoticon’ nei messaggi!”.