Domenica 11 Dicembre

Giro d’Italia 2016, Nibali amaro: “questi non sono i miei standard, speravo in qualcosa di meglio”

LaPresse/Belen Sivori

Dopo la 17ª tappa vinta da Kluge, Vincenzo Nibali appare sconsolato a causa della cattiva condizione fisica che lo limita in gara

Una giornata positiva, così Vincenzo Nibali archivia la 17ª tappa di oggi, vinta dal tedesco Kluge con uno scatto poderoso nei pressi del traguardo.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Il crollo di due giorni fa è ormai alle spalle, ma la situazione nella classifica generale resta critica. “Oggi era una tappa relativamente facile: tolto lo stress degli ultimi 40 chilometri, abbiamo una passato buona giornata. La condizione è quella che è, vediamo, bisogna aspettare le tappe più dure – spiega a Raisport Nibali – in questo momento non sono al meglio, non ci sono altre scuse“. Domattina il siciliano si sottoporrà a degli esami: “questi non sono i miei standard, speravo molto meglio anche io. Questa non è una scusa ma è giusto avere questo riferimento“.