Domenica 11 Dicembre

Giro d’Italia 2016: Chaves-Nibali, la resa dei conti! Alla scoperta della 20ª tappa

Dopo l’exploit di ieri, Vincenzo Nibali va oggi alla caccia di quel bis che potrebbe regalargli la vittoria del Giro d’Italia 2016

Resa dei conti o momento decisivo, in qualsiasi modo la si voglia indicare, la 20ª tappa del Giro d’Italia 2016 indicherà molto probabilmente il nome del vincitore.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Dopo l’exploit di ieri a Risoul, Vincenzo Nibali è tornato pesantemente in corsa per il successo, adesso in classifica generale il messinese è ad appena 44 secondi dalla nuova maglia rosa Chaves, e oggi cercherà, con tutte le sue forze, un bis che gli potrebbe regalare il sorriso più bello. Il tappone alpino di soli 134 km con 4100 m di dislivello prevede l’arrivo a Sant’Anna di Vinadio dopo le scalate del Col de Vars e soprattutto del terribile Col de la Bonette. A 10km dal traguardo, poi, ecco lo scollinamento sul Colle della Lombarda, da cui partirà una veloce discesa fino ai 2km dal traguardo, di nuovo in durissima salita.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

E’ una tappa in cui si sentiranno, eccome, le fatiche degli ultimi giorni. Per Nibali basterà guadagnare su Chaves meno di quanto non abbia già guadagnato oggi, lo Squalo ci prova, l’impresa è lì tutta da compiere.