Lunedi 5 Dicembre

Giro d’Italia 2016: Banca Mediolanum sponsor ufficiale con la maglia azzurra

LaPresse/ Fabio Ferrari

Banca Mediolanum rinnova l’impegno col Giro d’Italia: sponsor della maglia Azzurra nell’edizione 2016

Banca Mediolanum, dal 2003 sponsor del Gran Premio della Montagna, rinnova anche per il 2016 l’impegno con il Giro d’Italia grazie alla sponsorizzazione della Maglia Azzurra. Il GPM, traguardo intermedio collocato lungo il percorso della corsa al termine di una salita impegnativa, rappresenta la fatica, la forza del singolo, ma anche il lavoro di squadra, la sinergia, la sapiente distribuzione delle forze, concetti in fortissima sintonia con la mission di Banca Mediolanum.

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

La nostra scelta nel continuare a sponsorizzare la Maglia Azzurra del Gran Premio della Montagna, simbolo di italianità – dichiara Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum – è motivata dal fatto che se da un lato in salita si va più piano, esattamente come avviene nei momenti di crisi economica che il passo si fa più lento, dall’altro lato è proprio in queste occasioni che si tira fuori la forza e si vince. Ed è dalle salite che arriva il vero vincitore del Giro d’Italia. Chi conosce bene questo sport sa quanta fatica richieda. Chi ha provato a pedalare in salita sa che solo uomini preparati riescono ad affrontare sforzi così duri per arrivare alla cima.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Un legame tra Banca Mediolanum e il Giro d’Italia che arriva quest’anno al quattordicesimo anno consecutivo e vanta ad oggi tredici anni di traguardi e di successi conseguiti con i campioni storici e testimonial: Francesco Moser, Gianni Motta, Maurizio Fondriest e Paolo Bettini. Il ciclismo, condiviso da migliaia di clienti e appassionati che aspettano e accolgono con entusiasmo il passaggio di ogni tappa, è per eccellenza uno degli sport più amati da milioni di italiani e sicuramente lo sport del territorio. E tante sono le iniziative sul territorio confermate anche per il 2016.

Grazie all’impegno dei Family Banker® di Banca Mediolanum, verranno organizzate numerose attività di relazione con la clientela nelle località di partenza e di arrivo di tappa:

– oltre 30 le “pedalate” con i testimonial, attività che nel 2015 ha visto la partecipazione di oltre 1100 appassionati, arrivando a totalizzare dal 2003 al 2015 quasi 9000 partecipanti, 300 pedalate, oltre 8000 km di percorso
– la possibilità di accedere alle aree Hospitality, attività che nel 2015 ha permesso a 1900 appassionati di vivere da vicino l’emozione di una giornata
– l’opportunità di seguire le tappe del Giro dall’auto in corsa che nella scorsa edizione ha coinvolto sessanta fortunati – i pranzi sul percorso di tappa – i Mediolanum Party per far vivere l’emozione di una cena con i protagonisti di oggi e di ieri, serate dedicate ai clienti in location esclusive che nella scorsa edizione hanno totalizzato più di 3400 presenze in 21 serate.

E poi le iniziative solidali di Fondazione Mediolanum Onlus, anche quest’anno a sostegno di un progetto tutto italiano. “Bambini oltre la soglia” è un progetto nato per aiutare le associazioni impegnate a contrastare la povertà in Italia e sostenere 415 bambini in tutta Italia che vivono in condizioni di povertà estrema e poter dare loro un pasto adeguato al giorno, un luogo sicuro in cui stare e dove ricevere la giusta istruzione. Come negli anni passati, Fondazione Mediolanum Onlus mantiene l’impegno di raddoppiare le somme raccolte in occasione del Giro d’Italia.
Momenti d’incontro tra sport e intrattenimento attraverso i quali Banca Mediolanum intende confermare ulteriormente il dialogo con la propria community che dal 2003 ha visto la partecipazione di circa 500.000 persone tra clienti e appassionati.

Anche quest’anno ritorna online #StorieDalGiro: il racconto social di Banca Mediolanum delle storie del Giro d’Italia attraverso immagini, ritratti e brevi dialoghi degli appassionati della corsa in rosa, per tracciare una mappa dei fan che fisicamente popolano le strade toccate dalla corsa più dura del mondo, nel paese più bello del mondo e creare un racconto dei valori del Giro d’Italia e di quelli che Banca Mediolanum porta sul territorio, grazie alla ormai consolidata partnership