Martedi 6 Dicembre

Futuro Ibrahimovic, niente United: le verità di Raiola

LaPresse/REUTERS

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è il vero e proprio tormentone di questa prima parte di calciomercato: ecco le verità di Mino Raiola

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Ibrahimovic, futuro da decidere –Da tempo ho deciso di lasciare il PSG,ho già fatto la mia scelta tempo fa, ma non posso ancora dire quale sarà la mia prossima squadra e potrei farlo anche durante o dopo l’Europeo”, parole e musica di Zlatan Ibrahimovic. Il futuro dell’attaccante svedese è giù diventato il tormentone dell’estate: Milan, Cina, Mls, Qatar. E Manchester United. Perché con l’approdo di Mourinho in panchina, il destino di Ibrahimovic sembrava davvero già scritto. Sembrava, appunto.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Ibrahimovic, futuro da decidere – Perché le parole rilasciate da Mino Raiola a ‘Expressen’ cambiano decisamente le carte in tavola: “Il futuro di Ibrahimovic è incerto e non capisco perché tutti insistano con lo United. Alla fine vedrete che resterete tutti sorpresi. Abbiamo ricevuto un paio di offerte dalla Premier e da altri club europei. Non c’è fretta, vogliamo valutare i progetti“. Non sveleremo il futuro di Zlatan prima dell’Europeo, non c’è fretta. Vogliamo fare le cose per bene e ci interessa la qualità del progetto. Sento parlare solo dello United, ma non è fatta, il suo futuro resta incerto riporta”. E al Milan c’è già chi sogna…