Lunedi 5 Dicembre

F1 – Terminato il secondo giorno di test a Barcellona: Verstappen il più veloce, sorprende Fuoco

LaPresse/Photo4

Nella seconda e ultima giornata di test sul circuito di Barcellona, Max Verstappen ha fatto segnare il miglior tempo. Ottimo quinto posto per Antonio Fuoco alla guida della Ferrari

Sul Circuit de Catalunya, a Montmelò, che lo ha visto trionfare domenica per la prima volta in Formula Uno, Max Verstappen mette tutti in fila anche nella seconda e ultima giornata di test.

antonio fuoco Il 18enne pilota olandese della Red Bull ha fatto registrare il miglior tempo di giornata in 1’23″267 al mattino, girando su gomme morbide, e infliggendo 739 millesimi di distacco a Stoffel Vandoorne della McLaren, con Pascal Wehrlein terzo. Quarto crono per Esteban Gutierrez con la Haas, a seguire il giovane Antonio Fuoco al volante della Ferrari, staccato di poco meno di un secondo e mezzo da Verstappen (1’24″720 il suo miglior tempo, segnato con mescola soft). Classe ’96, il giovane pilota originario di Cariati della Ferrari Driver Academy ha fatto il suo debutto sulla SF16-H effettuando ben 118 giri, portando avanti un programma focalizzato su mappature aerodinamiche, prove di assetto e simulazione di qualifica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Fuoco, campione nella Formula Renault 2.0 Alps nel 2013 e quinto in Formula 3 nella passata stagione, ha preceduto la Toro Rosso di Daniil Kvyat, che ha causato una delle due bandiere rosse della giornata, fermandosi in pista fra le curve 4 e 5. Le supersoft hanno consentito ad Alfonso Celis Jr di chiudere col settimo crono di giornata alla guida della Force India davanti a Kevin Magnussen (Renault) e Felipe Massa (Williams). Il brasiliano ha continuato a raccogliere dati in vista delle nuove norme sull’aerodinamica della prossima stagione.