Venerdi 9 Dicembre

F1, Rosberg rivela: “l’incidente di Barcellona? Abbiamo discusso molto, adesso guardo avanti”

LaPresse/Xinhua

Il Mondiale di Formula 1 entra nel vivo con il Gp di Monaco, oggi la conferenza stampa dove spicca la presenza di Rosberg, insieme a Verstappen e Vettel

Cinque gare già in archivio, il Gp di Barcellona è già il passato, il presente si chiama Monaco, il circuito di Monte-Carlo è pronto per ospitare il sesto appuntamento del Mondiale di Formula 1. La Mercedes vuole il riscatto dopo l’incidente tra Hamilton e Rosberg di due settimane fa, la Ferrari punta alla prima vittoria in stagione e Verstappen sogna il bis dopo l’impresa spagnola: comunque vada sarà uno spettacolo.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ la mia gara di casa, vivo proprio di fronte a questo posto, se c’è una gara che voglio vincere è proprio quella di Monaco” commenta Nico Rosberg in conferenza stampa. “La combinazione di questi fattori rende la gara la più speciale di tutte. L’incidente di Barcellona è ormai il passato, non mi va di parlarne più, sono concentrato su Monaco e voglio provare a vincere. Il pulsante non era messo nella posizione giusta, ho sbagliato io e me ne assumo le responsabilità ma non c’è molto altro da aggiungere a riguardo. Il nostro rapporto è lo stesso del passato, adesso non pensiamo più a Barcellona, io personalmente utilizzerò lo stesso approccio di sempre, spingere al massimo e cercare di vincere questo GP. Ciò che riguarda il team deve rimanere all’interno per mantenere un giusto equilibrio. Quello che voglio fare questo week end è vincere questa gara, il mio unico pensiero è la vittoria“.