Giovedi 8 Dicembre

F1, Raikkonen esalta il Gp di Monaco: “è diverso da tutti gli altri”

LaPresse/Photo4

Il Gp di Monaco è all’orizzonte, Kimi Raikkonen svela le sue sensazioni riguardo al tracciato monegasco

Il Gp di Monaco è all’orizzonte, i team cominciano a scaldare i motori per prepararsi al meglio in vista dell’appuntamento più glamour e più emozionante del calendario di Formula 1, il più atteso di tutto l’anno.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Un tracciato unico nel suo genere, un weekend ‘diverso’ da tutti gli altri come sottolinea anche Kimi Raikkonen sul sito della Ferrari: “il circuito di Monaco è diverso da tutti gli altri. E’ una gara particolare e molto dipende dalla tua posizione di partenza: se sei davanti è un conto, ma se sei dietro è davvero difficile superare” spiega Raikkonen, il quale non tiene proprio in considerazione la vita notturna. “Esattamente come in tutte le altre gare abbiamo molte riunioni, ma dopo si va a dormire, anche se molta gente viene lì per divertirsi“. Per la configurazione del tracciato a Monte Carlo c’è un contatto maggiore con gli spettatori: “a fine gara rallentiamo e riusciamo a vedere meglio le persone, ma c’è tanta gente ed è difficile fare attenzione a tutto“.