Sabato 3 Dicembre

F1 – Rabbia Vettel, Ricciardo lo deride sui social: alta tensione tra i due [FOTO]

Lapresse/Reuters

Daniel Ricciardo non ha digerito le frasi di Vettel rivoltegli durante il Gp di Spagna, rispondendo alle accuse con una tagliente ironia

Nonostante il Gp di Barcellona di Formula 1 si sia concluso ormai da due giorni, continuano le polemiche e gli attriti tra i protagonisti del paddock. Questa volta, però, i piloti Mercedes non c’entrano nulla, a prendersi la scena sono Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo, prima compagni di squadra in Red Bull, e adesso avversari in pista.

Lapresse/Reuters

Lapresse/Reuters

Il finale di gara sul circuito del Montmelo ha regalato un duello al cardiopalma tra il tedesco e l’australiano, giri su giri uno incollato all’altro, con la Ferrari di Vettel in netta difficoltà al cospetto della monoposto anglo-austriaca. L’attacco al giro 59 da parte di Ricciardo ha scatenato l’ira del tedesco, il quale via radio ha fatto capire di aver evitato il contatto solo grazie ad una repentina manovra senza la quale avrebbe senza dubbio compromesso la propria gara. Uno scatto d’ira spiegato nel dopo gara da Vettel, più tranquillo nel sottolineare come quella rabbia fosse legata all’adrenalina del momento. Ricciardo, però, non ha dimenticato e, su twitter, ha pensato bene di postare una foto con l’immagine dell’attore comico Will Ferrel impegnato in una gara di ping pong, con una curiosa didascalia: “amo le belle partite a ping pong“. Il riferimento a Vettel? Presto spiegato, vista la provocatoria frase usata dal tedesco durante quel famoso team radio “sta gareggiando o giocando a ping pong”. Ironia tagliente, scatti d’ira e duelli: questa Formula 1 non ci risparmia proprio nulla.