Martedi 6 Dicembre

F1 – Per Schumacher c’è ancora speranza, lo rivela la sua manager: “la situazione potrebbe cambiare”

LaPresse/PA

Intervenuta alla premiazione del Nurburgring Award, Sabine Kehm ha rivelato come la situazione di Michael Schumacher potrebbe subire dei miglioramenti

Nonostante la lotta per la sua sopravvivenza continui a non dargli tregua, Michael Schumacher non smette di lottare e prosegue nel suo calvario iniziato due anni e mezzo fa sulle nevi di Meribel, quando una caduta dagli sci ha cambiato completamente la sua vita.

Willi-Weber-Schumacher Dopo mesi di silenzio, è tornata finalmente a parlare la manager del sette volte campione del mondo, intervenendo alla premiazione del Nürburgring Award in occasione dell’Adac Zurich 24 Ore. Schumacher è stato insignito di questo riconoscimento per la sua straordinaria carriera sportiva, e Sabine Kehm è intervenuta al suo posto per ritirare il premio. “Credo che siamo tutti d’accordo nel pensare che staremmo tutti meglio se Michael potesse essere qui e ringraziarvi. Questo purtroppo non è possibile. Dobbiamo accettarlo, imparando ad affrontare al meglio questo problema. Nonostante questo – ha continuato la storica manager dell’ex pilota – possiamo ancora sperare e fare di tutto, perché forse la situazione sarà diversa. Non lo possiamo valutare, e neppure influenzare. Ma possiamo fare tutto perché ciò succeda”.