Lunedi 5 Dicembre

F1, Nico Rosberg è preoccupato: “la Red Bull va davvero forte”

LaPresse/PA

Nico Rosberg teme i progressi della Red Bull, indicando Ricciardo come uno dei favoriti per la vittoria

Se le sensazioni di Lewis Hamilton in vista del week-end di Monaco sono positive, la stessa cosa non si potrebbe dire per Nico Rosberg, apparso preoccupato dopo la seconda sessione di prove libere andata in scena nel pomeriggio. Il pilota tedesco della Mercedes si è lamentato della frequenza dell’utilizzo della Virtual Safety Car, la quale ha reso molto spezzettato l’andamento delle prove.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ stato un inizio di weekend difficile per noi. Le sessioni sono state abbastanza frammentate, con diversi periodi di Virtual Safety Car, ma ho appreso abbastanza dai long run che siamo riusciti a fare e questo è positivo. Come previsto, la Red Bull sembra molto forte qui. Abbiamo un po’ di lavoro da fare tra stasera e domani, ma non vedo l’ora di che sia sabato e che arrivi il momento della battaglia per la pole. Dovrebbe essere molto stretta ed emozionante“.