Sabato 10 Dicembre

F1, la Red Bull sostituisce il telaio della RB12 di Verstappen: domani l’olandese partirà dalla pit lane

LaPresse/Photo4

L’incidente avvenuto oggi nella Q1 ha danneggiato il telaio della Red Bull di Verstappen che, per sostituirlo, dovrà partire dalla pit lane

Come se non bastasse l’amarezza di dire addio alle Qualifiche e partire in ultima fila, ci si mette anche un problema al telaio a rendere ancora più difficile la domenica di Max Verstappen.

verstappen L’incidente avvenuto oggi durante le Q1 ha danneggiato irreparabilmente il telaio della Rb12 del pilota olandese, il quale sarà costretto a utilizzare quello di riserva e partire dalla pit lane. Così facendo, la squadra potrà apportare tutte le modifiche che ritiene necessarie, incluso il passaggio ad un assetto da bagnato in caso di pioggia. “A quanto pare per domani è attesa la pioggia” sottolinea Verstappen a Motorsport.com questo sarebbe buono. Perché la nostra macchina è veloce. Speriamo di poter fare dei buoni stint dall’inizio alla fine, ma sicuramente possiamo superare diverse vetture. La vettura è molto buona, davanti ci siamo noi quattro e le Ferrari, poi il delta si apre decisamente, quindi speriamo di trarne vantaggio. In ogni pista c’è un prezzo da pagare se si fa un incidente, ma qui probabilmente è più alto. Ma forse arriverà la pioggia, quindi vediamo cosa succederà. Daniel ha fatto un grande giro ed è positivo per la squadra. Il nuovo motore sembra funzionare molto bene. Io sarei stato molto felice se mi fossi potuto qualificare tra i primi quattro“.